VMware vCenter Operations (1.0) è stato rilasciato al pubblico il 24 agosto 2011  ed è disponibile per il download.

Come per altre applicazioni viene rilasciata una licenza prova per 60 giorni, che comprende anche la licenza per VMware vCenter CapacityIQ 1.5.

Come altri strumenti di gestione più recenti di VMware, vCenter Operations si presenta sotto forma di un file Template OVF.

Installazione di VMware vCenter Operations (richiede circa 15-20 minuti)

Dopo aver scaricato VMware vCenter Operations potrai procedere con la procedura di import utilizzando il vCenter Client nel seguente modo: accedere al menu "File" e selezionare "Deploy OVF Template..."


 

 

Individua il percorso dove hai fatto download, e trova il file "VMware-vcops-1.0.1.0-462725_OVF10",  quindi selezionalo e fai clic su "Open".

 

 

 

Fare clic su "Next" per videre ed eventualmente modificare le impostazioni della VM.

 

Clicca su "Next" ancora una volta, e poi clicca su "Accept" per accettare l'EULA di VMware ed attivare il pulsante "Next".

A questo punto dovrai specificare il nome e la posizione dove caricare lla VM di VMware vCenter Operations, una volta selezionato l'host o il cluster, fai clic su "Next" per continuare.

images-ovf-cluster-ch

 

Ora si dovrai selezionare su quale host o cluster di VM si vuole creare la nuova VM. Una volta fatta la scelta, fai clic su "Next"

 

images-VMcluster

 

Seleziona il resource pool, se sono stati definiti, e ancora una volta......fai clic su "Next"


images-datastores

Ancora pochi passaggi e siamo quasi alla fine di questa prima fase: seleziona il datastore su cui vuoi creare la VM, e indovina un po? fai clic su "Next" ancora una volta!

 

images-thin-thick

Deci se vuoi che i dischi (vmdk) della VM siano di tipo thin o thick, il valore predefinito è Thick (consigliato), ma nulla vieta di modificarlo in thin provisioning.

E per finire si dovrà mappare l'interfaccia di rete al network corretto. Seleziona quindi la rete che desideri e fai clic su "Next".

Se tutto procede regolarmente, ti verrà visualizzata la schermata finale con la configurazionei scelta, una volta verificato che le impostazioni siano corrette, fai clic su "Finish" per iniziare ad importare il template OVF.


Il caricamento del template ha inizio, e dopo pochi minuti dovrebbe essere tutt pronto per partire (il condizionale è d'obbligo in questi casi per chi è alla prima installazione :-).

Congratulazioni, VMware vCenter Operations è stato installato con successo!

 

E'arrivato il momento per un cafferino e/o sigarettina....perché adesso il bello :-)

Configurazione di VMware vCenter Operations  (richiede circa 15-20 minuti)

La fase di avvio....


Dopo che il vCenter Operations VM ha terminato la fase di avvio, verrà visualizzata una schermata che mostra l'indirizzo IP e altre informazioni utili.

vcops1

procedi ora alla configurazione di rete e cosa ancora più importante ad impostare l'hostname diverso la localhost ed il timezone corretto.

Aggiorna il DNS con l'indirizzo IP del vCenter Operations (se non è un'attività che fate direttamente, contatta l'amministratore di rete)

 

Fatto? molto bene....da un qualsiasi pc o server testiamo che la risoluzione del nome DNS avvenga correttamente (es. ping vcops.vmware.local)

Passiamo ora su vSphere Client per qualche aggiustamento al profilo della VM di vCenter Operation.

 

images-edit-settings

Per essere sicuri di non incorrere in problemi con la sincronizzazione tempo abbiamo bisogno di assicurarci che il l'ora della VM di vCenter Operations sia sincronizzata con l'ora dell'host ESX. Per farlo, fate clic destro sulla VM di VMware vCenter Operations all'interno del vCenter Client e seleziona "Edit settings".

 

Seleziona la scheda "Options", e cerca la sezione VMware Tools.

images-set-sync-time-with-host

Seleziona ora l'opzione "Synchronize guest time with host" (Checked).

Apri la pagina web del vCenter Operations con il browser e fai login, il valore predefinito nome utente / password per le operazioni di vCenter Operations è admin / admin.

images-change-pwd

Una volta fatto ill Log in, segui le istruzioni sullo schermo per cambiare il nome utente / password.

La nuova password deve essere di almeno 8 caratteri, con almeno un carattere e una cifra.

Nota: Quest'operazione cambierà anche la password dell'account root per il vCenter Operations VM.

Ora non resta che configurare la connessione vCenter Operations al vSphere vCenter: tranquillo....a questo punto è quasi fatta!

images-credentials

Compila il form vCenter Server informazioni, con le informazioni relative alla tua infrastruttura vSphere vCenter.

Si dovranno utilizzare credenziali con privilegi di amministratore sul server vCenter. È possibile utilizzare le stesse credenziali sia per la registrazione sia per la raccolta, oppure è possibile distinguere (se necessario ).

Fai clic su "Save", e un test verrà eseguito per assicurarsi che le informazioni fornite siano corrette.

images-registered

Se la registrazione va a buon fine, un nuovo popup appare spiegando che è necessario utilizzare il vSphere Client per assegnare le licenze a vCenter Operations.

Clicca su "Ok" ed il cruscotto del vCenter Operations comparirà nel tuo browser.

Torna al tuo vCenter client ed accedi alla schermata "Home".

images-vcenter-updated

Ora dovreste vederi avere l'icona del nuovo "vCenter Operations" sotto "Solutions and Applications". Se non dovesse apparire immediatamente, chiudere il vCenter Client e riavviarlo per fargli rileggere la configurazione.
Per installare la licenza vCenter Operations, dei andare su "Home", trova l'icona "Licensing" e fai click.

images-lic2

Clicca su di esso, e cambiare il "View by:" l'opzione di "Asset"
Fai clic destro su "vCenter Operation Standard" e selezionare "Change License Key"

Seleziona "Assign new license key to this solution", clicca su "Enter Key ..." ed inserisci la chiave di licenza (che ti è stata assegnata in fase di download).

 

vcops7

Clicca su "O K" per tornare alla "Assign license" finestra e fai clic su "OK" per installare la licenza.

vcops8


A questo punto, se tutto è andato come bene, la licenza dovrebbe essere installata e attiva.

 

Torna alla pagina "Home" del  vCenter Client e seleziona l'icona vCenter Operations sotto "Solutions and Applications". Seleziona facendo click su vCenter Operations ( dovrebbe già essere attivo il monitoraggio delle infrastrutture ).

images-running

Ben fatto! Ora hai VMware vCenter Operations in esecuzione sul tuo ambiente vSphere.

Per i dettagli su come funziona e su come leggere i report prodotti fai riferimento a VMware vCenter Operations official documentations .

Per vedere i video tutorial di Eric Sloof clicca qua >>

 


 

Disclaimer:
Tutti i tutorial inclusi in questo sito sono eseguiti in un ambiente di laboratorio per simulare un vero e proprio scenario di produzione. Tutto è stato fatto per fornire i passi nel modo più accurato possibile, non ci assumiamo alcuna responsabilità se si implementa una qualsiasi di queste istruzioni in un ambiente di produzione.

Synchronize guest time with host